Percorsi di trekking a Cremeno

Percorsi di Trekking

I percorsi più belli tra natura e panorami mozzafiato.

Percorsi di trekking a Cremeno
Details
Trekking

I nostri percorsi consigliati

Anello al Monte Due Mani per lo Zucco di Desio

Al Monte Due Mani per lo Zucco di Desio: attraverso cime panoramiche

  • Difficoltà: Escursionista
  • Dislivello: 952 m
  • Tempo di percorrenza: 2h40' alla vetta

Un itinerario ad anello che “tocca” i più bei punti panoramici della zona: il Monte Tabor, la Foppa, lo Zucco di Desio e la cresta del Monte Due Mani, con il suo bivacco a forma di igloo. Percorribile tutto l’anno, è uno dei percorsi più apprezzati del comprensorio.

Dalla Culmine di S.Pietro al Monte Due Mani

Dalla Culmine di San Pietro al Monte Due Mani: una passeggiata in quota

  • Difficoltà: Escursionista
  • Dislivello: 929 m
  • Tempo di percorrenza: 2h alla vetta

Un percorso di media difficoltà che, partendo dalla Culmine di S. Pietro, conduce al Monte Due Mani. Il caratteristico Bivacco ad igloo attende l’escursionista sulla cima di quest’ultimo: dopo un breve tratto impegnativo, la vista a 360° è davvero meravigliosa.

Anello al monte due mani  per la valle dei grignoni

Al Monte Due Mani per la Valle dei Grignoni: tra baite e tradizioni

  • Difficoltà: Escursionista
  • Dislivello: 1008 m
  • Tempo di percorrenza: 2h45' alla vetta

Per raggiungere il Monte Due Mani, la cima più alta del comprensorio, è possibile seguire questo itinerario ad anello tra carreggiabili, mulattiere e sentieri. Il percorso si snoda per la Valle Grignoni, tra le tracce delle antiche tradizioni e la natura incontaminata dell’Altopiano.

Anello Bocchetta di Desio

Anello Bocchetta di Desio: al Monte Due Mani dalla Forcella di Olino

  • Difficoltà: Turistico / Escursionista in vetta
  • Dislivello: 894 m
  • Tempo di percorrenza: 2h15' alla vetta

Immerso tra boschi, pascoli e ruscelli, l’anello della Bocchetta di Desio collega la Forcella di Olino al Monte Due Mani. La vista sche si apre sulle valli è splendida: non presentando particolari difficoltà può essere percorso da tutti.

Anello da Maggio alla Culmine di San Pietro

Anello da Maggio alla Culmine di San Pietro

  • Difficoltà: Turistico
  • Dislivello: 712 m
  • Tempo di percorrenza: 1h10' alla Culmine

Per un’escursione semplice, ma allo stesso tempo panoramica, consigliamo l’itinerario da Maggio alla Culmine di S. Pietro. Dopo l’ultimo tratto, immerso tra i boschi, la vista sulla Valsassina vi lascerà senza parole.

Anella della Valle Dongoli per la Cima di Ferrera

Anello Valle Dongoli per la Cima di Ferrera: una cresta per esperti

  • Difficoltà: Escursionista Esperto
  • Dislivello: 634 m
  • Tempo di percorrenza: 1h45' alla vetta

Per gli amanti dei trekking più impegnativi, questo itinerario permette di raggiungere la Cima di Ferrera per la Valle Dongoli. La vista panoramica, dopo ripidi tratti tra prati e roccette, si apre sul versante Nord del Resegone.

percordo ad anello da Cremeno a Maggio

Percorso ad anello da Cremeno a Maggio

  • Difficoltà: Turistico
  • Dislivello: 284 m
  • Tempo di percorrenza: 1h15'

Anello di collegamento tra il centro di Cremeno e quello della frazione Maggio, attraverso le caratteristiche vie del paese. Un percorso privo di difficoltà, alla scoperta dei principali punti di interesse dei centri abitati.

Anello basso Maggio e Valle Desio

Anello basso Maggio/Valle Desio: alla scoperta dei casali del passato

  • Difficoltà: Turistico
  • Dislivello: 166 m
  • Tempo di percorrenza: 1h

Dolce giro ad anello per la Valle Desio: si parte da Maggio, località Tonalli di Sopra, ex casale e antica testimonianza dell’attività agricola del passato. L’itinerario prevede sentieri brevi e pianeggianti ed è per questo adatto anche alle famiglie.